Paolino Vitolo, consulente informatico, webmaster, ITC consultant, giornalista, scrittore. Alcuni articoli del 2010
Pagina iniziale -> Articoli -> Articoli 2010
Benvenuti! Articoli Ricerca Racconti Fotografie Siti amici Scrivimi Web design: PV Consulting - Fare clic qui per visitare il sito aziendale di Paolino Vitolo.
Questi sono alcuni tra gli articoli che ho scritto.
Per leggerli, fate clic sulla riga relativa o usate la ricerca rapida (su tutti gli anni) qui sotto.
Scegli l'anno e poi l'articolo:

pallino Corrispondenza dal Cilento - Vatolla
(IL CERCHIO - gennaio aprile 2010)
Capitolo 1 – Vatolla
Iniziammo la corrispondenza dal Cilento da Palinuro, perché in qualche modo è ancora vista come la capitale o, meglio, il baricentro del Cilento moderno, nonostante la splendida realtà del Club Mediterranée, che le dette fama internazionale, sia ormai solo un pallido ricordo. Ci spostiamo oggi molto più a nord, presso il confine settentrionale del Cilento e del Parco Nazionale, in un luogo che già era conosciuto nel XVII secolo, essendo appena al di là di Paestum, che rappresentava tradizionalmente la meta estrema dei viaggiatori del Grand Tour. ...

pallino Occasione storica
(HERMES - marzo 2010)
Le elezioni sono alle porte. Soprattutto per noi campani l’evento ha una portata storica, perché, dopo molti anni, anzi decenni, di dittatura dell’afragolese Bassolino, abbiamo l’occasione di liberarcene. Non per sempre, naturalmente, perché il figuro ha minacciato di presentarsi candidato al comune di Napoli, ma almeno per un po’ di tempo non sarà in condizione di fare danni. Occorre riflettere con pacatezza e serenità sull’enorme potere che la democrazia, anche se carente e imperfetta sotto molti punti di vista, ci concede in questo momento. ...

pallino Per i quindici anni de IL CERCHIO
(IL CERCHIO - Quaderni giugno 2010)
Sembra che sia passato un secolo, anzi un’eternità, da quando Antonio Bassolino era ancora tra noi.
Mi rendo conto che questa affermazione suona un po’ funerea e se il santo di Afragola mi leggesse, non potrebbe fare a meno di abbandonarsi a goliardici o napoletanissimi scongiuri. Purtroppo o per fortuna, a seconda dei punti di vista, quella frase significa solo che Bassolino non è più governatore della Campania e non riveste al momento alcun incarico politico. Sembra passato un secolo, ma in realtà non sono passati nemmeno due mesi e questo ci dimostra come si dimentica facilmente e velocemente. ...

pallino Viva l'Italia!
(HERMES - luglio 2010)
Sentite l’ultima, fresca fresca di domenica 27 giugno, pronunciata dal ministro dell’Interno Roberto Maroni al raduno delle donne leghiste riunite al teatro Gaber di Milano. Le parole testuali del ministro, che peraltro stimiamo per l’ottimo lavoro che sta facendo contrastando la criminalità organizzata, sono le seguenti: «Non so se è vera questa storia, a me l’ha detta Arrigo Petacco, prendetela col beneficio d’inventario,  ma sembra che la mozzarella campana l’hanno portata giù a Napoli i Longobardi». A parte lo sprezzo, squisitamente padano e leghista, del congiuntivo, ...

pallino Corrispondenza dal Cilento - Velia
(IL CERCHIO - ottobre 2010)
Il nostro cammino ideale nel Cilento, dopo Vatolla, piccolo centro collinare ancora pervaso dal ricordo di Giambattista Vico, che fu qui precettore dei figli del feudatario locale, ci conduce ora nuovamente verso il mare, nel comune di Ascea, adagiato mollemente su una collina coperta di ulivi, ai cui piedi si stende un’ampia spiaggia di sabbia chiara, orlata dalle case della Marina. Poco più a nord il fiume Alento, ...

pallino Lettera a Il Giornale
Ho letto su IL GIORNALE di mercoledì 24 novembre 2010 un articolo di Massimiliano Parente, dove si narra di un'immaginaria partecipazione al programma televisivo "Vieni via con me" dello scrittore Alberto Arbasino. Il titolo del pezzo è eloquente ("Fazio&C? Arbasino li aveva già sistemati") e, proprio perché in sintonia con la mia scarsa stima di Fazio e Saviano, mi ha indotto a leggerlo, ma purtroppo non mi è piaciuto.
Ho perciò pensato di inviare le mie considerazioni al direttore de IL GIORNALE con una e-mail, il cui contenuto riporto qui di seguito. ...

pallino Diamoci da fare
(HERMES - dicembre 2010)
Come è ormai tradizione consolidata, l'ultimo numero di Hermes dell'anno è dedicato a riflessioni e bilanci sul periodo appena trascorso ed alle prospettive alle speranze e alle intenzioni per il futuro del nostro territorio. Prima di trattare delle problematiche locali vorrei però esprimere, come del resto faccio da tempo, alcune mie considerazioni sulla politica nazionale. Ritengo che ciò sia indispensabile anche per inquadrare il contesto locale, dato che stiamo attraversando un periodo burrascoso e incerto, tutto proiettato sull'esito dell'ormai famoso voto di fiducia del 14 dicembre prossimo, quando si deciderà se il governo Berlusconi potrà continuare il suo lavoro o se invece dovremo rassegnarci ad affrontare un periodo più o meno lungo di ulteriori incertezze, in attesa di un nuovo governo stabile, con o senza Berlusconi. I miei lettori conoscono già la mie convinzioni politiche e quindi non si stupiranno per le mie considerazioni, anche se potranno non essere completamente d'accordo, come del resto è normale e lecito in democrazia. ...

pallino Ho voglia di fotografare...
(Attualità del 30 dicembre 2010)
Ho voglia di fotografare Susanna Camusso, segretario generale della CGIL.  Magari abbracciata con Maurizio Landini, segretario della FIOM.
Perché questa voglia malsana, mi chiederete, amici miei?
Va bene, non voglio deludervi: vi rispondo subito, prima che pensiate che io sia impazzito. ...

pallino Proposta indecente
(Attualità del 31 dicembre 2010)
Ormai è notizia ufficiale, come confermato dall’ottimo sito dell’ANSA www.ansa.it : il Brasile ha negato l’estradizione del pluri-assassino  Cesare Battisti, condannato dalla giustizia italiana a quattro ergastoli per i suoi misfatti.  L’assassino (è lecito chiamarlo così, perché le sentenze che lo hanno condannato sono tutte passate in giudicato) ...

Valid XHTML 1.0!